Under 19: il derby è del Legnano

11

LEGNANO-CASTELLANZESE 5-2 (5-0)
Marcatori: 3′ Basso (L), 16′ Biancu (L), 34′ Bonato (L), 39′ De Nuccio (L), 45′ Biancu (L), 31′ st Moschetto (C), 34′ st Midaglia (C).

Legnano: La Rosa, De Maso (46′ st Moroni), Azimonti, Rubini, Hasanaj, Scazzosi, De Nuccio, Baroni (8′ st Vidhi), Basso (11′ st Arizzi), Bonato (18′ st Facchinetti), Biancu. A disposizione: Moroni, De Vita, De Francesco, Stevenazzi. Allenatore: Garantola.
Castellanzese: Cherchi, Marchioro (1′ st Zucchetti), Tamborini (1′ st Moschetto), Curia, Arcangeloni, Re, Zotaj (32′ st Galbiati), Midaglia, Dovera, Marmo (14′ st Latino), Calabrese (18′ st Defendi). A disposizione: Nisi, Serra, Pereira, Romano. Allenatore: Colombo.

Arbitro: Olla di Milano (Mazzeo e Neri di Busto Arsizio)

 LEGNANO (MI) – Al Mari, nel derby con il Legnano la Castellanzese cade: al triplice fischio è 5-2. I ragazzi di Colombo provano a reagire nella ripresa, cercando di rimontare le cinque reti subite nella prima frazione, ma nonostante la prova d’orgoglio non riescono a ribaltarla.

Dopo tre minuti a passare in vantaggio è il Legnano: mischia in area e Basso è il più lesto a insaccare, 1-0. Al 10′ arriva la risposta della Castellanzese: ottima azione corale, Midaglia tocca un palo che ancora vibra. È ancora la formazione ospite a dettare i tempi di gioco e dopo un batti e ribatti in area, Midaglia impatta male con il pallone e la sfera finisce fra le braccia di La Rosa. Nel miglior momento della Castellanzese arriva il raddoppio del Legnano: Curia svetta ma Biancu recupera la sfera e a tu per tu con Cherchi non sbaglia. Al 32′ doppio miracolo di Cherchi: prima si immola sulla conclusione di De Nuccio, Basso ci prova ma è troppo lento e la Castellanzese spazza. Pochi istanti dopo ancora una parata sull’incornata di Baroni, ma al 34′ arriva il 3-0: è Bonati a entrare nel tabellino. Al 37′ neroverdi vicini ad accorciare le distanza: l’incornata di Re viene deviata in angolo. Nel finale altri due gol: De Nuccio e Biancu a segno.

Una ripresa che inizia in maniera frizzante per il Legnano, ma non arrivano altri gol. La Castellanzese opta per la giradola dei cambi e la squadra sembra reggere un po’ di più, ma oltrepassare la linea della metà campo è complicato per i neroverdi. Al 25′ la scossa: Moschetto prova la botta, La Rosa respinge; pochi istanti dopo tiro splendido di Midaglia, La Rosa devia. Alla mezz’ora Midaglia calcia una punizione magistrale: sfera prima sulla traversa e poi Moschetto appoggia in rete. Tre giri di orologio dopo Midaglia si infiamma: Defendi viene steso in area – e sarebbe rigore – ma Midaglia insacca ed è 5-2. Al 42′ sono ancora i neroverdi a sfiorare il gol: discesa di Zucchetti, cross in area, Galbiati non ci arriva per un soffio.

11