Under 19: il 2023 inizia con un successo

11

CARONNESE-CASTELLANZESE 0-2 (0-0)
Marcatori: 8′ st Midaglia, 30′ st Poretti

Caronnese: DDe Luca, Pierri, Santamato, Cerreto, Mariani, Valente (41′ st Soria), Ferrari, De Milato (33′ st Zeoli), Frontini (31′ st Federico), Aloardi (41′ st Garbin), Del Grande (13′ st Ferulli). A disposizione: Pregadio, Cozzi, Luoni, Aloi. Allenatore: Munari.
Castellanzese: Poli, Moschetto, Tamborini (46′ st Olgiati), Paglialonga, Marchioro, Latino (31′ st Loi), Re, Midaglia, Dovera (41′ st Serra), Poretti (40′ st Laomedonte), Zucchetti (19′ st Marmo). A disposizione: Cherchi, Valeri, Cirigliano, Calabrese. Allenatore: Colombo.

Arbitro: Vismara di Lecco (Rignanese e Pedrinazzi di Legnano)

 CARONNO PERTUSELLA (VA) – La Castellanzese comincia con tre punti il 2023: i ragazzi di Mister Colombo battono 2-0 la Caronnese.

Prima frazione che stenta un po’ a decollare, con le due squadre che fanno buona guardia. La Castellanzese si fa vedere per ben due volte nel primo quarto d’ora con Poretti, ma è ottimale la chiusura di Pierri. Al 25′ brividi a tinte rossoblu: errore in impostazione della formazione neroverde, Frontini prova la conclusione ma è fuori dallo specchio. Caronnese che cresce con il passare dei minuti, ma non riesce a trovare la giocata vincente negli ultimi metri. Al 34′ Latino prova la gran botta dai 30 metri, la sfera sfiora la traversa. Pochi istanti dopo Poretti si mette in proprio, prova la conclusione che si spegne a fil di palo. A 5′ dalla fine Frontini prova a portare la Caronnese in vantaggio, ma a tu per tu con Poli spara alto.

Pronti via e ci prova subito la Caronnese con Frontini, Poli in due tempi risponde presente. Castellanzese più che insidiosa al 5′: Latino prova la botta, De Luca respinge e sulla ribattuta il tiro di Dovera termina di un soffio fuori. All’8′ arriva il gol della Castellanzese: assist splendido di Dovera e testata vincente di Midaglia. Un giro di orologio dopo Poretti fa venire i brividi a tutti con un tiro a giro che sfiora l’incrocio dei pali. Alla mezz’ora Dovera regge gli urti e riesce a servire Poretti che salta agevolmente l’avversario e trova il raddoppio. Al 39′ ci prova Ferulli, il tiro termina di pochi centimetri fuori. Non c’è più tempo: passa la Castellanzese 2-0.

11