“Situazione grottesca. La stagione non doveva partire”

Le parole del presidente neroverde nel corso della trasmissione “Parliamo D Calcio” su Videostar

Categorico, il presidente Alberto Affetti è intervenuto “Parliamo D Calcio”, il consueto appuntamento del lunedì con il calcio dilettantistico su VideoStar. “Essere d’accordo con lo stop è possibile, ma il discorso andava affrontato in maniera differente”, ha detto il patron della Castellanzese.

“Io già a marzo, quando la situazione si era aggravata, sottolineai che questa stagione non sarebbe nemmeno dovuta partire” ha affermato il presidente. “Questo era il mio pensiero allora ed è il mio pensiero ancora adesso”.

“Si stanno creando situazioni difficili da gestire in questo modo. Lo stop può essere un espediente per risolvere qualche problema, ma bisognava partire con un protocollo differente, Serie A docet. Applicarne uno come quello vigente è impossibile, fuorviante e qualcuno fa anche il furbetto”.

Quella che si è creata, ha detto il primo tifoso neroverde, è una “situazione in certi casi grottesca”.