Castellanzese-Legnano, l’analisi dell’avversario

11

Neroverdi attesi dalla stracittadina

Aria di derby per la Castellanzese che, domenica 24 marzo alle ore 14.30 ospita il Legnano allo stadio “Giovanni Provasi”.

L’ANALISI AVVERSARIA

Numerosi cambiamenti hanno caratterizzato la stagione lilla, da pochi giorni acquistata da Enea Benedetto, che ha rilevato la società dal Presidente uscente Emiliano Montanari, il quale ha scelto Stefano Pianicini come nuovo Direttore Generale, ufficializzato nella giornata di mercoledì. 

Avvicendamenti anche in panchina, con Raffaele Scudieri che ha abbandonato il Legnano dopo sette giornate di campionato, sostituito da Roberto Rambaudi, rimasto in carica appena due partite prima di lasciare il posto a Gianluca Zattarin. Anche in questo caso, però, il nuovo allenatore ha guidato la squadra per poco tempo, sostituito da Andrea Liguori, a sua volta esonerato nelle ultime ore, con il ritorno dello stesso Zattarin in panchina. 

Ad oggi la squadra lilla occupa la quart’ultima posizione a quota ventinove punti, conquistati con otto vittorie e cinque pareggi, con un andamento migliore in casa rispetto ai match in trasferta.

Venticinque i gol messi a segno, quasi equamente distribuiti tra i due tempi, con una leggera prevalenza per le partita disputate al “Mari” mentre sono quarantasei quelli subiti, in special modo nel secondo tempo (trentuno). 

Il centrocampista Gianmarco Staffa è l’attuale capocannoniere della squadra con cinque reti, messe a segno tutte su azione – delle quali tre decisive – in ventisei partite disputate, con l’ultima in ordine di tempo realizzata nell’ultimo turno contro il Ponte San Pietro. 

IL MATCH D’ANDATA

Il vantaggio neroverde ad opera di Valsecchi dagli undici metri dopo due minuti dall’inizio del secondo tempo non ha condotto la Castellanzese alla vittoria, ripresa pochi minuti dopo dalla rete di Esposito e dal gol di Perkovic a due minuti dal fischio finale, che hanno dato i tre punti al Legnano.

11

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

11

VIDEO | Mister Roncari: “Dovevamo difendere meglio”

Le dichiarazioni dell'allenatore neroverde al termine della sfida in casa del Caldiero Terme, terminata 2-1 per i padroni di casa
Read More
11

Castellanzese rimontata e sconfitta a Caldiero

In vantaggio con Valsecchi, i neroverdi si fanno raggiungere e superare dalla doppietta di Zerbato, a segno su rigore e su azione
Read More