Aspettando… Villa Valle-Castellanzese

11

Mercoledì 27 aprile la trasferta a Villa d’Almè

Dopo l’importantissimo successo in rimonta sulla Folgore Caratese (grazie alle reti di Ferrandino e Piran), la Castellanzese mercoledì alle ore 15 affronterà in trasferta il Villa Valle.

IL GIRONE D’ANDATA DELL’AVVERSARIO

Decisamente una stagione fatta di alti e bassi quella del Villa Valle. Attualmente sono 35 i punti collezionati dalla formazione bergamasca: 8 vittorie (Brusaporto, Arconatese, Castellanzese, Arconatese, Vis Nova, Leon, Sporting Franciacorta, Crema), 11 pareggi (Ponte San Pietro, Real Calepina – sia all’andata che al ritorno – Folgore Caratese, Virtus Ciserano Bergamo, Leon, Crema, Desenzano Calvina, Brusaporto, Caravaggio, Sona) e 15 sconfitte. 45 gol realizzati (di cui 12 firmati da Marco Castelli) e 52 incassati dagli uomini di Mangone.

I RINFORZI

Nel corso della stagione non sono mancati gli innesti e gli addii: tra questi da registrare quelli di Boni e Florian (all’Este), Rondelli (alla Leon) e Gomis (all’Arconatese). Per quanto riguarda gli innesti hanno iniziato a vestire la maglia della società bergamasca il difensore classe 2000 Fattori (ex Lumezzane), il difensore classe 1994 Cassinelli (ex Valcalepio), il portiere classe 1998 Cavalieri e il difensore 2003 Cusati (entrambi ex Desenzano Calvina), l’attaccante classe 1989 Maritato (ex Lamezia Terme ma per lui tanta C con Albinoleffe, Renate, Reggina, Pontedera fra le tante) e il difensore classe 1990 Ambrosini (ex Legnago fra le altre). Da sottolineare anche il cambio di guida tecnica: da Delpiano si è passati a Mangone.

I PRECEDENTI

Lo scorso 12 dicembre la Castellanzese era caduta di misura contro il Villa Valle: Albani aveva regalato i tre punti ai bergamaschi.

11

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE