Aspettando… Chisola-Castellanzese

11

Domenica 16 aprile la trasferta a Vinovo contro il Chisola

Dopo il pari per 3-3 con il Derthona, la Castellanzese domenica 16 aprile affronterà il Chisola: tre punti significherebbero sostanzialmente la matematica salvezza dei neroverdi.

IL GIRONE D’ANDATA DELL’AVVERSARIO

Una prima parte di stagione di certo non brillante con soli 17 punti raccolti nel girone d’andata, ma la voglia di aggrapparsi quanto meno ai playout, ha portato il Chisola a quota 33 punti. Capocannoniere della formazione di Nisticò è Rizq con 14 centri messi a segno (sui 37 gol totali realizzati).

I RINFORZI

Uno dei mercati invernali più fastosi del girone: alla corte di Nisticò sono infatti arrivati Conrotto e Benedetti dal Chieri e Coccolo dal Derthona, tre giocatori esperti per raggiungere una salvezza che significherebbe seconda stagione consecutiva nel massimo campionato dilettantistico.

I PRECEDENTI

Lo scorso 4 dicembre la Castellanzese era caduta fra le mura amiche del Provasi contro il Chisola per 2-0: nel secondo tempo il rigore di Rizq e quello di Spoto erano valsi i tre punti per la formazione piemontese.