Un girone difficile dove lotteremo senza paura

11

Le dichiarazioni neroverdi

Campionato ai nastri di partenza, con i gironi ufficializzati nel pomeriggio di giovedì 31 agosto

I neroverdi sono stati inseriti nel girone B, dove affronteranno sfide affascinanti contro squadre importanti.

Dopo la pubblicazione dei gironi, il Presidente Alberto Affetti, il Direttore Sportivo Salvatore Asmini e l’allenatore Manuel Scalise hanno rilasciato le proprie impressioni. 

Alberto Affetti, Presidente della Castellanzese: “E’ un campionato difficile, visti i nomi delle squadre e la loro tradizione, dovremo lottare su ogni pallone ma nulla è scritto in partenza. Sicuramente andare a giocare a Piacenza è un aspetto molto bello e un motivo d’orgoglio sia per me sia per tutti i tifosi della Castellanzese. Penso che faremo una buona figura anche se ci sono squadre sulla carta più forti però il calcio è bello perché i pronostici possono essere ribaltati, la cosa importante è non avere paura, lottare in tutte le partite e dare sempre il massimo. Spero che la tifoseria e la città rispondano bene, sottoscrivendo l’abbonamento e sostenendoci sempre con passione ed entusiasmo ad ogni partita”.

Salvatore Asmini, Direttore Sportivo della Castellanzese: “E’ un girone difficile e complicato con squadre importanti perché sappiamo il valore che hanno le bergamasche e le bresciane, con Clivense e Caldiero Terme altre due ottime compagini e con il Piacenza come ciliegina sulla torta che probabilmente sarà la squadra da battere, che ha sempre un seguito importante ma che a Castellanza sarà difficile vedere in quanto manca una tribuna dove accogliere i tifosi ospiti. Non lamentiamoci però, dobbiamo giocare le nostre partite senza sottovalutare nessuna squadra e senza dare nulla per scontato. Il nostro obiettivo resta sempre la salvezza”.

Manuel Scalise, allenatore della Castellanzese: “Il girone è molto competitivo, difficile e intenso, con trentotto partite e molti turni infrasettimanali e con squadre abituate a giocare campionati di alto livello; non so dove potremo collocarci in classifica, siamo una squadra giovane, il nostro obiettivo lo costruiremo di settimana in settimana, lavorando intensamente. Adesso pensiamo all’impegno di Coppa Italia contro il Legnano che per noi è molto importante, poi ci concentreremo sul campionato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

11

Neroverdi al Garilli

Neroverdi al Garilli: la Castellanzese per la prima volta nella sua ultracentenaria storia gioca in uno stadio prestigioso come il "Garilli" di Piacenza
Read More
11

Il neroverde del mese: Marco Pastore

L'attaccante neroverde è stato votato come miglior giocatore del mese di Novembre da parte del Fan Club "Sogno NeroVerde"
Read More
11

FOTOGALLERY | Castellanzese-Caldiero Terme 2-2

Gli scatti più belli della partita tra la Castellanzese e il Caldiero Terme, terminata 2-2 grazie alle reti di Colombo e Valsecchi
Read More
11