Prima sgambata per i neroverdi, 0-0 con lo Stresa

11

CASTELLANZESE – STRESA 0-0 (0-0)

Castellanzese: Pilotti, Pisan, Ramires, Bagatini, Derosa, Esposito, Perego, Ababio, Mandeli, Cocuzza, Ibe Entrati: Basilico, Bressan, Compagnoni, Dervishi, Indelicato, Folla, Mazzola, Monterosso, Poretti, Praderio, Raso All: Cretaz.

Stresa: Samarxhi, Carpani, Gerevini, Tordini, Magonara, Argento, Del Fiore, Suppa, Pisanello, Perkovic, Tripoli. Entrati: Mele, Cento, Fimognari, Barranco, Colantonio, Marchese, Rabuffi, Seri, Rios, Loiacono. All: Rotolo.

CASTELLANZA – Il primo allenamento congiunto per la Castellanzese finisce a reti inviolate, con lo Stresa finisce 0-0. Primo tempo dove è la Castellanzese ad avere il pallino del gioco, mentre nella ripresa comincia a farsi vedere anche lo Stresa con conclusioni degne di nota. La ricetta di calcio e fantasia preparata da Mister Cretaz comincia a farsi vedere.

Ordinati e compatti, i neroverdi conoscono il copione della gara, anche perché in buona sostanza la sceneggiatura è firmata dai nostri ragazzi. La Castellanzese che sin dalle prime battute si fa vedere con le progressioni di Pisan accompagnato da Perego: all’11’ su questa dinamica Ababio prova a staccare di testa, ma c’è il fallo in attacco. Al 16′ arriva la prima vera conclusione ed è a tinte neroverdi: Mandelli prova la botta ma c’è la deviazione di Samarxhi. Brividi da calcio piazzato – conquistato da Mandelli – alla mezz’ora: la punizione di Esposito termina a fil di palo. Pochi istanti dopo Ibe sfrutta un errore della retroguardia piemontese: Samarxhi gli nega la gioia. Padroni di casa che sfiorano il vantaggio anche al 36′ con Mandelli, servito egregiamente da Pisan, ma la testata finisce sopra la traversa complice la deviazione del portiere dello Stresa. Prima frazione che si conclude sullo 0-0.

Inizio ripresa frizzante per lo Stresa che si porta dalle parti del neo entrato Indelicato con Perkovic, ma è un nulla di fatto. Al 5′ è Pisanello a provare il tap vincente, ma la sfera termina ben oltre la traversa. Stresa propositivo, ma la linea difensiva neroverde composta ora da Bressan, Mazzola, Monterosso e Basilico sventa ogni sortita avversaria. A metà prima frazione Dervishi ha l’occasione di sbloccare la gara, ma non riesce nell’aggancio. Al 34′ Folla prova la conclusione potente, Mele risponde in due tempi. A 5 minuti dalla fine Poretti da punizione trova la testa di Dervishi, sfera fuori di poco. L’allenamento congiunto termina così a reti inviolate.

Prima sgambata dove abbiamo fatto 45 minuti a testa; c’è da lavorare tanto perché siamo solo all’inizio ma non ci siamo fatti male e questa è la cosa più importante. Dobbiamo cercare di riuscire a trovarci e a conoscerci ancora di più, ma vado a casa dopo un allenamento congiunto dove abbiamo trovato una buona prima sgambata.

Roberto Cretaz

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

11

Quarta settimana di lavoro: il programma

Smaltiti i festeggiamenti per Ferragosto i neroverdi tornano in campo per una nuova settimana di preparazione 
Read More
11

Vergiatese-Castellanzese | FOTOGALLERY

Gli scatti più belli dell'allenamento congiunto dei neroverdi
Read More
11

Altro successo estivo per la Castellanzese

Il terzo allenamento congiunto della Castellanzese termina con una vittoria
Read More
11