Mandelli e un doppio Chessa abbattono lo Sporting Franciacorta

11

Castellanzese – Sporting Franciacorta 3-1 (2-0)

Marcatori: 12′ Mandelli (C), 20′ Chessa (C), 11′ st Mozzanica (S), 48′ st Chessa (C)

Castellanzese: Cincilla, Compagnoni, Perego, Alushaj, Chessa (49′ st Gazzetta), Esposito, Ferrandino (34′ st Travellini), Piran, Mandelli (22′ st Nuzzo), Raso, Acquistapace (29′ st Mei). A disp. Ferè, Mazzola, Praderio, Brusa. All. Cotta.

Sporting Franciacorta: Pilotti, Firetto (1′ st Moraschi), Berna, Basanisi (1′ st Bitihene), Fiorentino (34′ Muhic), Piccinni, Boschetti, Scaglia, De Angelis, Mozzanica (29′ st Faini), Kouko. A disp. Cortese, Archetti, Marella, Bertuzzi, Diogo. All. Maspero.

Arbitro: Orazietti di Nichelino (Tragni di Matera e Savasta di Bra)

Ammoniti: Firetto (S), Nuzzo (C).

CASTELLANZA (VA) –  La Castellanzese conquista tre punti importantissimi battendo 3-1 lo Sporting Franciacorta. Mandelli e un doppio Chessa firmano la vittoria neroverde, mentre ai bresciani non basta la rete di Mozzanica.
Prima del fischio d’inizio il FanClub della Castellanzese “Sogno Neroverde” ha premiato Giorgio Perego per le 100 presenze con la maglia neroverde in Serie D.

In avvio gara la Castellanzese appare più arcigna: al 9′ spizzata di Esposito che trova Chessa, conclusione potente ma fra le braccia di Pilotti. Al 12′ Ferrandino piazza in area un cioccolatino per Chessa che non riesce nell’incornata, ma Mandelli è lì pronto a insaccare l’1-0. Al 17′ la Castellanzese va vicinissima al raddoppio: Acquistapace piazza il cross, Esposito non ci arriva per un soffio. Al 20′ arriva il raddoppio dei neroverdi: Perego appoggia per Chessa – defilato sulla sinistra – il 7 con un paio di finte sbaraglia l’avversario e trova il 2-0. Al 26′ Ferrandino e Chessa sono scatenati: il 10 serve il 7 che prova il lob, sfera a deviata dall’estremo difensore bresciano. Un minuto dopo Compagnoni trova il tris, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Al 35′ primo cambio per la formazione ospite: fuori Fiorentino, dentro Muhic. Castellanzese che continua a pressare altissimo e sfiora più volte il tris: occasione ghiottissima allo scadere con Chessa, sfera che non si abbassa a dovere.

A Partire con la marcia giusta è lo Sporting Franciacorta che sembra avere nuova linfa grazie ai cambi operati e al 7′ solo la traversa salva Cincilla: azione corale dei granata, e gesto tecnico di De Angelis, che però trova solo il legno. Gli sforzi dei bresciani vengono ripagati all’11’: azione di Kouko e Mozzanica accorcia le distanze. Al 36′ doppia occasione per la Castellanzese: lo Sporting Franciacorta prima sbaglia il rinvio Nuzzo recupera, serve Chessa ma Pilotti ci mette una pezza; una manciata di secondi dopo Chessa piazza il cross al bacio per Travellini che però spara alle stelle. Nei 5 minuti di recupero la Castellanzese trova il tris con Chessa.

Il prossimo impegno per i ragazzi di Corrado Cotta sarà domenica 8 maggio: trasferta a Busto Graolfo, avversario l’Arconatese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

11