Maggio sprint

6 gare in meno di un mese per la Castellanzese

Si contano i giorni per il rientro in campo dei neroverdi. L’obiettivo? Riscattare il poker subito a Bra e riprendere immediatamente la corsa verso la vetta della classifica, che attualmente dista un solo punto. I ragazzi di Mister Mazzoleni scaldano i motori per un mese, quello di maggio, che li vedrà affrontare 6 squadre.

BIS DI PRIMI – Il rush finale comincia da casa, il Provasi di Castellanza, che mercoledì 5 maggio alle 15.00 ospita il Borgosesia. I granata, assetati di punti salvezza e con un derby, quello con il Gozzano, ancora da recuperare, furono all’andata i padroni di casa del primo successo esterno della Castellanzese nel 2021. E un girone dopo covano il desiderio di impedire ai nostri ragazzi il ritorno a punti. 

Quattro giorni dopo, domenica 9 maggio, i neroverdi saranno di scena al Franco Ossola di Varese. Cambia l’orario del calcio d’inizio che dalla sfida di Masnago in poi sarà alle 16.00. Le emozioni dell’andata – di cui rimane vivo l’urlo finale di Bryan Mecca dal dischetto – lasciano presagire un ritorno di fuoco. 

TRIS DI SECONDI – Ricca anche la seconda portata di questa scorpacciata di match. Tre gare in sette giorni per la Castellanzese. Il 16 maggio occhio agli artigli affilati dei leoni del Derthona, di scena al Provasi per un confronto che un girone fece registrare il primo squillo di Federico Zazzi in neroverde. Il 19 maggio poi l’undici di Mister Mazzoleni torna in Liguria, a Sestri Levante, per la penultima volta in stagione, alla ricerca del primo bottino pieno con una squadra del Levante. I corsari rossoblù all’andata furono i primi (seguiti solo dal Bra) a imporre uno zero ai nsotri ragazzi nel nuovo anno. 

E finalmente il big match con il Pont Donnaz, domenica 23 alle 16.00. Novanta minuti potenzialmente decisivi, a giudicare dalla classifica attuale del Girone A che vede proprio gli arancioblù guidare il gruppo. I neroverdi proveranno a replicare il successo dell’andata. A Montjovet fu 3-0 con doppietta di Chessa e sigillo di un ispiratissimo Zazzi. 

DESSERT – Chiude il mese di maggio la trasfertina di Caronno Pertusella, il 30 maggio. Un nuovo derby di provincia dopo quello con il Città di Varese per continuare a stare in alto. Ma non disperate, non finisce qui.

A giugno altri due match con Folgore Caratese (6 giugno) e Imperia (13 giugno) per chiudere una stagione, quella del Centenario della nostra società, in maniera strepitosa.