Juniores Nazionale, Gatti sfodera gli artigli: battuta la Casatese

11

CASTELLANZESE-CASATESE 2-0 (1-0)
Marcatori:27′ Gatti (Cast), 15′ st Gatti (Cast)

Castellanzese: Ferè, Signorella, Peloni, Paglialonga, Della Vedova, Praderio, Zotaj (35′ st Lorenzo), Parrotta, Coletta (23′ st Galbiati), Poretti (31′ st Valerio), Gatti (41′ st Giancane). A disp. Nisi, Colombo, Ghilardi, Defendi. All. Colombo.

Casatese: Sgura, Morganti (38′ st Viganò), Martinez, Borrelli (8′ st Redaelli M.), Fattorillo, Aquilino, Copellino (21′ st Piantoni), Coscarella, Rizzo (10′ st Wakira), Ruscelli, Perego (23′ st Saracino). A disp.: Lattanzio, Gambirasio, Leone, Redaelli F. All. Chefa.

Arbitro: Rastellino di Seregno (Sechi e Carissimi di Crema)

Ammoniti: Gatti (Cast), Lorenzo (Cast).

CASTELLANZA (VA) –   La Castellanzese batte anche la Casatese e continua la striscia positiva di risultati, mantenendo la vetta e il vantaggio di 4 punti sulla prima inseguitrice. Un doppio Gatti regala altri tre punti ai neroverdi.

Passano solo 40 secondi e Poretti prova la conclusione, Sgura con un colpo di reni salva la propria porta e devia in angolo. Al 12′ occasionissima per i neroverdi: Zotaj recupera la sfera si invola a rete, cerca e trova Gatti, ma il tiro è debole e facile preda per Sgura. A metà della prima frazione ancora Castellanzese insidiosa, Poretti si fa tutta la fascia, la conclusione di Peloni sbatte su Sgura. Risposta immediata della Casatese, Ferè ribatte con i pugni. Al 27′ Zotaj conquista un calcio piazzato da posizione interessante: battuta affidata a Gatti che scavalca la “barriera-pullman” della Casatese e insacca l’1-0.

Dopo un avvio ripresa a tinte biancorosse, la Castellanzese torna a farsi sotto e al quarto d’ora Gatti, su intuizione di Zotaj, trova il raddoppio e la gioia della doppietta personale. I neroverdi vanno più volte anche vicini al tris, ma la retroguardia della Casatese è ben posizionata. Dall’altra parte la difesa neroverde si supera frenando ogni sortita avversaria. Non c’è più tempo: al triplice fischio è gioia neroverde.

Oggi è veramente la vittoria del gruppo, tutti hanno tirato fuori qualcosa in più. Il primo tempo poteva finire anche sul raddoppio, ma va bene così. Ora spero di recuperare qualche ragazzo cercando di tenere un po’ più tranquilli gli animi

Matteo Colombo
11