Facce da Derby: i successi neroverdi col Legnano

Una fotografia dopo l’altra, riviviamo insieme le emozioni delle ultime tre vittorie nel Derby della Castellanzese

 

“>25/03/2018, Eccellenza – CASTELLANZESE 3-2 LEGNANO

Colombo fredda subito il Legnano, due volte

Il primo dei tre successi è il più funanbolico di tutti. La Castellanzese parte forte, anzi fortissimo. Roberto Colombo è scatenato e dopo un solo minuto porta in vantaggio i neroverdi con un guizzo dei suoi, da vero rapace d’area. Al 12′ poi si incarica della battuta di un calcio di punizione che spedisce direttamente in rete per il raddoppio degli uomini di Palazzi. 

Urso mette in cassaforte i tre punti

Dopo un quarto d’ora la Castellanzese è già sul 3-0. Non può mancare tra i marcatori Alessandro Urso, è proprio lui a insaccare il terzo gol neroverde dopo una pregevole azione in solitaria che permette ai suoi di portarsi a distanza di sicurezza sui lilla, ancora sotto shock per la partenza a razzo dei nostri ragazzi.

I giochi sono fatti!

Nella ripresa i lilla tentano la rimonta, dopo l’ottimo primo tempo della Castellanzese, ma i due gol di Bianchi e di Romano in avvio di secondo tempo non possono bastare. I neroverdi stringono i denti e portano a casa un successo entusiasmante sui diretti rivali, fondamentale per la salvezza in Eccellenza.

 

“>21/10/2018, Eccellenza – LEGNANO 1-2 CASTELLANZESE

Al Mari da favoriti

La Castellanzese fa visita al Legnano per il secondo anno consecutivo in Eccellenza. Questa volta i favori del pronostico sono dalla parte dei neroverdi, primi in classifica e ancora imbattuti in campionato.

Uno – due pazzesco dei neroverdi

Anche questa volta la Castellanzese sceglie di partire forte e portarsi subito avanti con i gol. Al 34′ si scatena il tornado neroverde: Moroni recupera sulla trequarti, non ci pensa due volte e calcia verso la porta. Il suo rasoterra si insacca nell’angolino basso di sinistra alle spalle del portiere. Cinque minuti dopo il raddoppio degli uomini di Mister Roncari con Gibellini che in contropiede mette dentro la rete decisiva. 

Castellanzese regina d’Eccellenza

Nella ripresa il Legnano tenta di mettere una pezza ad un primo tempo negativo, ma il gol dei lilla arriva troppo tardi. All’80 Grasso batte Chiodi con un destro precisissimo che però non basta. Vince la Castellanzese che agguanterà a fine campionato la prima storica promozione in Serie D.

 

“>21/12/2019, Serie D – LEGNANO 0-1 CASTELLANZESE

La Prima volta in D

Legnano e Castellanzese si affrontano per la prima volta in Serie D. I lilla viaggiano a suon di vittorie ai piani alti della classifica, i neroverdi hanno cambiato da poco allenatore, in panchina – meglio in tribuna per via di una squalifica – c’è Mister Mazzoleni, determinato più che mai a dare una svolta ad una stagione fin lì molto complicata per i suoi.

L’uomo dei Derby

In campo c’è Stefano Banfi, giovane attaccante arrivato in estate alla corte neroverde. Ha già segnato un gol da subentrante nel Derby di Coppa Italia, disputato qualche mese prima sempre al Mari, terminato 5-2 per il Legnano. C’è anche quella sconfitta da riscattare.

Il momento della svolta

Partita tiratissima, dal primo al novantesimo, ma nel finale della prima frazione al 36′ è la Castellanzese a passare in vantaggio. Il sigillo ce lo mette proprio Stefano Banfi che, su sponda di Colombo, batte il portiere da fuori area. E’ gol che deciderà la partita.

Con le unghie e con i denti

Le parate del portiere neroverde Mirko Alìo, in grande spolvero quel pomeriggio, la difesa ferrea impostata da Mister Mazzoleni, osservatore dei suoi ragazzi dalla tribuna laterale del Mari di Legnano, permettono alla Castellanzese di agguantare la vittoria finale di misura per 1-0.

La rinascita

E’ un successo strepitoso per la Castellanzese, che chiude un annata da ricordare per il club neroverde, vincitore nel Derby alla prima partecipazione in Serie D. E’ il momento della rinascita per la squadra di Mister Mazzoleni che da quel successo costruirà la propria salvezza nel massimo campionato dilettantistico.