Aspettando… Legnano-Castellanzese

Le statistiche del prossimo match di campionato

Due settimane dopo i neroverdi tornano in campo al Mari, per il derby. Domenica 21 marzo alle 14.30 il calcio d’inizio di Legnano-Castellanzese, match della 25^ giornata di Serie D live su Sportitalia. Prima un po’ di statistiche.

I PRECEDENTI

Gli scontri tra Legnano e Castellanzese in Serie D sono stati finora 2, entrambi vinti dai ragazzi di Mister Mazzoleni. Il primo derby in questa categoria sul terreno del Provasi, l’ultimo in ordine cronologico, ha visto i neroverdi imporsi con un netto 5-2 firmato da Chessa su calcio di rigore, dal guizzo di Bigotto e da una super-tripletta di bomber Colombo. 

NUMERI ALLA MANO

Il Legnano occupa il decimo posto della classifica generale del Girone A con 34 punti ottenuti grazie a 10 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte. 35 gol messi a segno dai lilla fin qui, una media da Top5 del Girone A. Nell’ultima uscita stagionale, in quel di Montjovet, contro il Pont Donnaz, il Legnano è incappato  in una sconfitta che ha spezzato il buon ruolino di marcia intrapreso con due successi di fila prima di quella gara. 

La Castellanzese con 15 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte è al secondo posto in classifica ad una sola lunghezza dalla vetta. 49 punti per i ragazzi di Mister Mazzoleni che sono andati 50 volte in gol. Media di 2 gol e più a partita per i neroverdi che rimangono il miglior attacco del campionato. 7 successi di fila, l’ultimo in rimonta con l’Arconatese. 

LENTE D’INGRANDIMENTO

Con 15 gol all’attivo è capocannoniere del Legnano e nel mirino ha il nostro Mario Chessa (18). Riccardo Cocuzza è il maggior indiziato tra i lilla per colpire la difesa neroverde, cosa che ha già fatto più volte in carriera. Per la precisione sono 3 i gol messi a segno dall’ala classe ’93 in 3 derby disputati con la maglia lilla.

La prima volta fu durissima per la Castellanzese, allora allenata da Mister Roncari: 5-2 per il Legnano che, grazie anche a una doppietta di Cocuzza, eliminò i cugini neroverdi al primo turno di Coppa Italia Serie D. Poi un turno a secco, nel derby disputato sempre al Mari prima della feste di Natale (0-1 per i neroverdi). Infine, il terzo ed ultimo gol messo a segno dall’attaccante lilla contro la Castellanzese è arrivato proprio questa stagione nel match di andata, il primo derby della storia in D al Provasi. Questa volta il sigillo di Cocuzza dagli undici metri non ha potuto evitare il successo per 5-2 dei nostri ragazzi.

Riccardo Cocuzza, 28 anni, Legnano

Per la Castellanzese non può che essere il capitano a rubare i riflettori del pre-gara. Roberto Colombo, l’uomo dei derby, e non solo. Lui che questo scontro lo ha deciso più volte, come all’andata con una tripletta. E ora, raggiunta la doppia cifra in zona gol, mette nel mirino le zone altissime della classifica cannonieri. 

Il numero 9 neroverde è la vera bestia nera della difesa lilla. Statisticamente il Legnano è la squadra che Roberto Colombo ha infilzato più volte, ben 5 in carriera. Quando entrambe le compagini si trovavano nel campionato d’Eccellenza il bomber della Castellanzese guidò la sua squadra al successo con una doppietta nel derby disputato al Provasi, poi vinto per 3-2 dai neroverdi. A questo si aggiungano le 3 perle insaccate un girone fa sempre con i lilla. Insomma, quando Roberto Colombo incontra il Legnano vede rosso, o forse sarebbe meglio dire… lilla.

Roberto Colombo, 23 anni, esulta dopo un gol