Arriverderci Mirella, grazie di tutto

La Castellanzese ricorda Mirella Cerini

Il ricordo del Sindaco di Castellanza Mirella Cerini è apparso nella sua forma più grande prima del fischio d’inizio della partita tra la Castellanzese e il Brusaporto.

Il minuto di raccoglimento osservato dalle due squadre e dal numeroso pubblico presente allo stadio “Giovanni Provasi” è stato accompagnato dal “Silenzio”, suonato dal trombettista comunale direttamente dalla tribuna, vicino al posto occupato abitualmente dal primo cittadino, sul quale è stata posizionata una gigantografia e una sciarpa neroverde, omaggiata con un mazzo di fiori da parte del Presidente della Castellanzese Alberto Affetti e dal Vice Sindaco Cristina Borroni

Le bandiere abbassate da parte del Fan Club “Sogno Neroverde”, del quale faceva parte Mirella Cerini, numerosi striscioni in suo ricordo e un lungo applauso hanno salutato il primo cittadino castellanzese, ricordato anche attraverso le immagini e la scritta “Ciao Mirella”, rimasta in sovrimpressione su Neroverde Channel nel corso della diretta e per tutta la durata della partita.

Arrivederci Mirella, grazie di tutto. 

Foto: Tiziana Di Capua