Seregno – Castellanzese

Seregno – Castellanzese

-

LIVE

Secondo tempo

16.55 – Finisce qui il match

50′ – ARTARIA firma il quinto gol del Seregno insaccando dopo un’azione rocambolesca in area

48′ – ESPULSO Mazzola. Partita che degnera

47′ – AUTOGOL della Castellanzese. Alìo non trattiene il pallone che rotola in fondo al sacco

44′ – Banfi in tuffo sulla punizione di Chessa, non la tocca per un soffio. Palla messa in angolo da un difensore. Castellanzese che vuole almeno un gol

42′ – Punizione di Chessa deviata in angolo dalla barriera. Corner da cui non risulta nessun pericolo

41′ – Inserimento di Dell’Aera che viene sgambettato da Borghese. Giallo per il difensore biancoazzuro e punizione dal limite per la Castellanzese

40′ – Di nuovo un miracolo di Alìo che si esalta sugli uno contro uno e chiude sempre lo specchio di porta

39′ – Esce Gazo ed entra Marini

37′ – Miracolo di Alìo che salva la porta della Castellanzese dal poker

34′ – Escono Mauri e Gibellini per Pedergnana e Dell’Aera

34′ – Fortunato calcia fuori

32′ – Punizione in area per il Seregno, per un’irregolarità di Alìo nel rinvio

31′ – Banfi strozza il tiro dal limite, palla fuori.

27′ – BONAITI fa tris dopo una bellissima parata di Alìo

24′ – Cambio anche per il Seregno che inserisce Artaria al posto di Blazevic salutato dagli applausi del pubblico.

23′ – Escono Ghilardi e Bonanni per Florindo e Mazzola

22′ – Altro miracolo di Lupu su Bigioni. Spizzata di testa prolungata dai guantoni dell’estremo difensore biancoazzurro.

21′ – Miracolo di Lupu su Banfi! Il portiere del Seregno con un colpo di reni mette in angolo sul tocco del centravanti neroverde che aveva deviato pericolosamente il tiro di Chessa.

20′ – Grande chiusura di Bonanni che mette in angolo il cross avversario dalla sinistra

17′ – Marzeglia buca Alìo di testa ma è tutto fermo, il guardalinee segnala offside

15′ – Applausi per Bertani che lascia il posto a Marzeglia

15′ – Perego di piatto! Palla che finisce fuori. Castellanzese alla ricerca di un episodio per riaprire il match

13′ – Salvataggio di Borghese di testa su Banfi. Angolo per la Castellanzese

12′ – Perego che si posiziona nei tre di centrocampo, mentre viene arretrato Esposito sulla linea dei centrali di difesa.

10′ – Primo cambio nel Seregno: esce La Camera ed entra Fortunato. 

7′ – Primo cambio per la Castellanzese: esce Rudi D ed entra Perego

6′ – Ammonito Gazo per un fallo in attacco su Rudi. Intanto mister Mazzoleni manda a scaldare tutta la panchina

2′ – Corner pericolosissimo su cui interviene Alìo in tuffo ad allontanare

16.02 – COMINCIA IL SECONDO TEMPO. Nessun cambio da ambo i lati

Primo tempo

15.47 – Finisce il primo tempo. Seregno 2-0 Castellanzese

45′ – Ammonito anche La Camera sempre per proteste

44′ – Traversa di Chessa! Prima Banfi la spizza di testa, poi il bomber neroverde colpisce la traversa da pochi metri

43′ – Ammonito Bertani per protesta. 

43′ – Rudi pasticcia in difesa ma poi recupera

41′ – Gioco fermo, rimane a terra La Camera che è poi costretto ad uscire momentaneamente dal campo

38′ – BLAZEVIC raddoppia per il Seregno con un gioco di gambe ad eludere l’intervento di un difensore. Mancino che si stampa sotto la traversa. 

36′ – Bertani sfiora la traversa col mancino. In precedenza errore di Esposito che innesca la ripartenza biancoazzurra

32′ – Secondo corner consecutivo per il Seregno che preme 

29′ – Chessa prova il destro dalla distanza, Lupu non si fa sorprendere.

28′ – Lotta Gibellini e conquista un buon corner per i neroverdi

26′ – Schema del Seregno su punizione con Bertani che cerca di rimettere in mezzo il pallone invece che concludere al volo. Difesa neroverde graziata in questo caso

23′ – Castellanzese che prova a reagire. Mancino a rientrare dalla destra di Mauri che non trova compagni

20′ – BERTANI! Fulmina Alìo dagli undici metri e porta il Seregno in vantaggio

19′ – Rigore per il Seregno, atterrato in area Bertani da Rudi

18′ – Bonanni spende il giallo per spezzare il contropiede del Seregno. Prima ammonizione della gara

17′ – Palo della Castellanzese! Contropiede di Chessa che mette in mezzo per Esposito. Destro che centra il legno

15′ – La Camera conclude alto dalla distanza. Seregno che lamentava un fallo di mano in area. Per l’arbitro è tutto regolare

13′ – Altro fallo a centrocampo, questa volta su Bigioni che rimane giù. Partita molto fisica. 

13′ – Gioco fermo per un fallo di Bertani su Esposito che rimane a terra. Punizione per i neroverdi. Nel frattempo ha smesso di piovere.

12′ – Punizione dalla destra per la Castellenzese. Schema che non va a buon fine

11′ – Gibellini cestina il vantaggio! Disattenzione difensiva del Seregno non sfruttata dal centravanti neroverde che calcia addosso al portiere

4′ – Seconda imprecisione di Alìo che butta letteralmente via in fallo laterale la palla. In precedenza il portiere neroverde aveva perso il contatto con il pallone in area, solo un brivido per gli ospiti

3′ – Fallo su Ferrari. Punizione invitante per il Seregno dalla sinistra. Palla deviata in angolo da Banfi

1′ – Chessa ci prova subito dalla distanza. Tiro svirgolato che finisce alto, ma buono l’approccio aggressivo della Castellanzese

15.01 – CALCIO D’INIZIO! Si comincia con la Castellanzese in neroverde ed il Seregno in biancoazzurro

14.55 – Buongiorno tifosi nervoverdi. In diretta dallo Stadio Ferruccio di Seregno. Pioggia incessante, sole e nuvole. Tribuna piena di tifosi. Siamo pronti per gustarci insieme questa bellissima partita!

14.45 – Squadre in campo per il riscaldamento, calcio d’inizio in programma alle 15!

Ecco le formazioni in campo oggi:

Seregno
Lupu, Zoia, Bonatti, Bertani, Blazevic, La Camera, Luoni, Gazo, Ferrari, Borghese, Valsecchi. A disposizione: Pesenti, Tomas, Mantegazza, Artaria, Marini, Marzeglia, Fortunato, Clerici, Invernizzi. All: Balestri

Castellanzese
Alìo, Rudi D, Ghilardi, Bigioni (C), Mara, Bonanni, Chessa, Esposito, Banfi, Mauri, Gibellini. A disposizione: Colnaghi, Rudi R, Mazzola, Florindo, Dell’Aera, Albu, Perego, Moroni, Pedergnana. All: Mazzoleni

Arbitro: Colaninno di Nola (Concari – Degiovanni)

Match preview

La trasferta, con la T maiuscola, è arrivata. Novanta minuti in un’atmosfera a dir poco prestigiosa. Uno stadio che mette in campo anni di storia gloriosa e che domenica ospiterà la Castellanzese per la prima volta nella storia. Una trasferta che arriva nel momento migliore di questo avvio di stagione dei neroverdi che proprio la scorsa settimana hanno ottenuto un successo roboante tra le mura amiche finalmente di fronte ai propri tifosi.

SEGUI IL MATCH ANCHE SUI NOSTRI SOCIAL

> Facebook

> Instagram