Oltre il risultato

Dopo la pesante sconfitta contro il Busto 81 la Castellanzese attende il Lomellina nello scontro diretto per la salvezza del prossimo turno. L’allenatore neroverde Emiliano Palazzi è fiducioso.

A pochi giorni dalla partita contro il Lomellina al Giovanni Provasi di Castellanza Neroverde Channel ha raccolto interessanti dichiarazioni da mister Palazzi, tornato a parlare dell’ultima gara disputata dai suoi ragazzi e del generale andamento della squadra.

«Nel match di domenica scorsa abbiamo fatto la nostra prestazione cercando dal primo all’ultimo minuto di imporre il nostro gioco sul campo di una delle squadre più forti del campionato. Indipendentemente dal risultato, che ci ha penalizzato eccessivamente per quanto si è visto nella partita, non posso rimproverare nulla ai miei giocatori: ripeto, abbiamo affrontato a viso aperto e senza alcun timore reverenziale uno degli avversari tra i più attrezzati per il raggiungimento della vittoria finale. Purtroppo non siamo riusciti a concretizzare le occasioni create e in questo dobbiamo migliorare; al tempo stesso abbiamo dimostrato una volta di più di essere all’altezza di questa competizione. Sono orgoglioso dei miei ragazzi che partita dopo partita sono diventati un gruppo unito, competitivo e consapevole dei propri valori. Vogliamo che il girone di ritorno sia per noi frutto di tante soddisfazioni, facendo tesoro delle lezioni apprese nella prima metà del campionato d’Eccellenza. L’ultima sconfitta ci riporta in una zona della classifica dove non è mai piacevole trovarsi, ma già questa domenica abbiamo l’occasione ideale per scacciare le paure e ritrovare la serenità necessaria a percorrere il cammino che ci siamo prefissati in modo da mantenere la categoria. Stiamo facendo del nostro meglio e vogliamo fare sempre meglio, per noi, per tutta la società che ha fatto grandi sforzi per arrivare a questo livello, e per tutti i tifosi. Avanti tutta nel presente, imparando dal recente passato e conquistandoci l’immediato futuro».