Non fermiamoci!

A poche ore dalla partita contro il Calvairate, Neroverde Channel ha avuto il piacere di intervistare Riccardo Greco, centrocampista neroverde e uno dei migliori in campo nella sfida sul campo del Saronno della scorsa settimana.

Ciao, Riccardo. Come sta la Castellanzese in questo momento?

«Un saluto a tutti i tifosi. La Castellanzese sta bene: siamo un gruppo unito, tutti condividono l’idea di calcio del mister e vogliamo dimostrare partita dopo partita di essere all’altezza della categoria Eccellenza. Nella trasferta di Saronno siamo stati bravi a rimontare portando a casa un punto prezioso da un campo dove tutti faranno non poca fatica. Questo è solo uno dei piccoli segnali che provano una cosa importante: siamo una squadra che non si arrende mai».

Contro il Calvairate c’è una nuova occasione di centrare la prima vittoria al Giovanni Provasi. Sarà la volta buona?

«Sono dell’idea che tutto quello che semini prima o poi lo raccogli. Noi stiamo tutti dando il massimo e per questo ci aspettiamo di raggiungere il massimo risultato nel nostro stadio: la prima vittoria in Eccellenza davanti al nostro pubblico sarebbe il coronamento del percorso di crescita fatto fin qui. Siamo pronti a provarci e a riuscirci; come sempre l’ultima parola la dirà il campo. Siamo consapevoli dei nostri punti di forza e dovremo essere bravi a valorizzarli. Rispetto a quanto fatto finora non abbiamo raggiunto tanti punti, ma nelle ultime due partite siamo stati continui riuscendo a muovere la classifica con altrettanti pareggi: un passo alla volta, l’importante è non fermarsi».