Sito ufficiale

Record eguagliato

La Castellanzese non fa sconti al Cairate: 2 a 0 con le reti di Milazzo e Pedergnana nella ripresa, eguagliato il record di 75 punti in campionato stabilito dalla Varesina

La capolista e vincitrice del girone A del campionato di Promozione saluta nel miglior modo possibile il suo pubblico nell’ultima gara stagionale giocata allo stadio Giovanni Provasi di Castellanza: vittoria 2 a 0 su un Cairate molto generoso e combattivo.

Dopo un primo tempo dove entrambe le squadre non riescono a creare molto (l’unica emozione è data dall’annullamento di un goal del Cairate per fuorigioco dell’attaccante al momento del colpo di testa nell’area piccola, ndr) il match si accende nella ripresa e l’equilibrio salta. Milazzo sblocca il risultato da opportunista, al 47esimo, con piatto destro a porta vuota su assist dalla sinistra di Arrigoni, bravo ad ubriacare la difesa avversaria prima di offrire al compagno il pallone per la più facile delle realizzazioni.

La partita si anima con gli ospiti che lottano per reagire e con la Castellanzese pronta a calare il colpo del ko: quest’ultimo arriva al minuto 80 con un lancio in profondità per Pedergnana, bravo ad approfittare di un varco lasciato dalla difesa avversaria (rimasta orfana di Caimi, espulso poco prima per doppia ammonizione, ndr) e a battere con un rasoterra in corsa il portiere cairatese in uscita.

La squadra di mister Palazzi scaccia così la delusione della mancata qualificazione alla finale di Coppa Italia e si prepara all’ultima trasferta stagionale (prevista sabato 29 aprile, a Morazzone) per rendere ancor più memorabile questa stagione andando a stabilire un nuovo record di punti fatti in campionato.