Sito ufficiale

NIENTE ALIBI

Alberto Affetti sprona i suoi ragazzi

Dopo la gara di domenica scorsa persa a Milano contro l’Alcione per due decisioni arbitrali assolutamente discutibili, Alberto Affetti interviene spronando la squadra senza cercare alibi di qualsiasi genere.
“ Le decisioni del direttore di gara domenica scorsa sono state penalizzanti, ma dopo il secondo goal ci siamo spenti completamente.
Cercare alibi non serve a nessuno, tantomeno a noi che domani affronteremo un altro avversario tosto che non arriverà a Castellanza per fare una passeggiata, anzi …
Infortunati, febbricitanti ed altri, non possono e non devono essere un alibi per giustificare chissà che cosa. Se vogliamo raggiungere l’obiettivo dobbiamo, a partire da domani, lottare fino alla fine contro qualsiasi avversario.
Ci aspettano ancora quindici partite di fuoco, dove nessuno ci farà regali; è noto che il girone di ritorno è sempre più agguerrito e questo non ci deve spaventare.
Mi aspetto una Castellanzese grintosa, determinata e umile, capace di imporsi, ma anche di considerare la forza dell’avversario che si trova di fronte.
Sono certo che Scandroglio troverà le giuste motivazioni per spronare i giocatori affinchè nessuno si escluda dalla mischia”.